Ieri in TV e prossimamente…

Massimo Polidoro a Latele

Ieri sera ero a Lugano, per una diretta di tre quarti d’ora in un nuovo, originale programma della Televisione Svizzera italiana. Si chiama “Latele”, tutto attaccato, e consiste di un programma-collante (appunto). Parte al mattino e finisce la notte, collegando tra loro, con interventi dallo studio che vedete sopra, collegamenti, brevi interviste e altro, tutto quello che va in onda sulla ReteUno (film, telegiornali, quiz, approfondimenti…). Invece degli annunciatori classici, insomma, alla Tv Svizzera ci sono volti giovani di conduttori in gamba e tuttofare (tant’è vero che sono loro stessi, mentre sono in video, a dirigersi, a scegliere le inquadrature e a mandare i collegamenti e filmati).

Insomma, l’amico Daniele Rauseo, che è uno dei conduttori che si alternano a Latele, e con cui ho il piacere di collaborare spesso, mi ha invitato a partecipare, anche perchè la puntata era dedicata a fate, gnomi e folletti. E’ stato molto divertente chiacchierare con lui, che era ai “comandi”, e con la bellissima Sandy Altermatt, che mi faceva le domande più curiose e che aveva portato in studio un nanetto capace di… scomparire (ci vedete tutti quanti – nanetto compreso – nella foto sopra).

Spero presto, nel canale YouTube o in altro modo, di potervene fare vedere qualche estratto. Nel frattempo, vi anticipo che settimana prossima sarò invece in Rai per un paio di interventi legati al libro (vi saprò dire canali e orari), mentre dal 29  settembre, alle 21.00, partirà su AllMusic la seconda serie di “Fuori! Born to escape”. Per chi non la conoscesse, si tratta di una serie dedicata a Andrew Basso, moderno artista dell’evasione spettacolare. Questa volta, ci sarò anch’io in ogni puntata per raccontare di Houdini e per svelare, insieme ad Andrew, alcuni trucchi di medium e spiritisti.

Quanto al canale YouTube, non temete. Non vogliamo semplicemente caricare spezzoni di partecipazioni tv alla rinfusa. Vogliamo fare le cose per bene. Ci sarà magari da aspettare ancora un poco, ma sono sicuro che alla fine sarete soddisfatti. E ora, scusate ma devo tornare all’articolo che sto scrivendo per Focus. Questa volta, dopo nanni e fate, parlerò di… giganti!

TAGS:


2 Comments

  1. Qui la prima parte:

    e qui la seconda:

  2. Molto interessante, dove si puo vedere la puntata completa?? grazie!

Lascia un commento

*