Mystery Box: ecco le foto più insolite e bizzarre

Si è concluso il tentativo di individuare la fotografia più insolita, buffa o bizzarra dedicata a Il passato è una bestia feroce, il mio thriller uscito il 3 marzo scorso.

Mystery box: fai il pieno di mistero

Hanno partecipato ben 113 fotografie, alcune veramente originali e sorprendenti, ma tutte simpatiche e piacevoli. Ecco chi ha vinto…

Le fotografie che hanno partecipato sono visibili a questa pagina Facebook, e sotto sono riprodotte tutte quante in piccolo (cliccate per ingrandire).

Le “regole” del gioco prevedevano che il vincitore si sarebbe portato a casa una “Mystery Box” rappresentata da una scatola vintage di biscotti Plasmon anni ’60, con all’interno alcuni miei libri rari e altre piccole sorprese.

Tali “regole” dicevano inoltre che il vincitore sarebbe stato colui o colei che raccoglieva più “Mi piace” alla propria foto. Sulla base di questi dati, alla mezzanotte di ieri risulta vincitrice, con 341 “Mi piace”, Roberta Baria, con la foto in cui è “immersa” nella lettura del libro:

Roberta Baria: "In immersione" per "Il passato è una bestia feroce"...

I miei complimenti a Roberta e la Mystery Box per lei è già partita!

Tuttavia, oltre a ribadire quanto siano belle le foto di tutti i partecipanti, che ringrazio per la simpatia e il senso dell’umorismo, meritano una menzione speciale almeno tre partecipanti che hanno superato la “barriera” dei 200 “Mi piace”. Si tratta di Domenico Buono, Eileen Colombo e Michele Moscarelli, di cui vedete qui sotto (in ordine) le rispettive opere:

Domenico Buono: "C'è qualcuno che preferisce vivere il presente... Perché per lui Passato È DAVVERO Una Bestia Feroce..."

Domenico Buono: «C’è qualcuno che preferisce vivere il presente…
Perché per lui Passato È DAVVERO Una Bestia Feroce…»

Eileen Colombo, che ha interpretato uno dei personaggi de "Il passato è una bestia feroce": «Io ho rischiato l arresto per farla!»

Eileen Colombo, che ha interpretato uno dei personaggi de “Il passato è una bestia feroce”: «Io ho rischiato l’arresto per farla!»

Michele Moscarelli: «E questa la mia personale interpretazione del libro».

Michele Moscarelli: «E questa la mia personale interpretazione del libro».

Grazie ancora a tutti per avere giocato con Il passato è una bestia feroce. E se hai acquistato il libro, o stai per farlo, e ti dispiace di non avere potuto partecipare, non temere: stanno per arrivare nuove occasioni per giocare insieme. Tieni pronta la tua copia!

Acquista “Il passato è una bestia feroce”

Schermata 2015-03-31 alle 12.17.03 Schermata 2015-03-31 alle 12.17.24 Schermata 2015-03-31 alle 12.16.46 Schermata 2015-03-31 alle 12.17.33 Schermata 2015-03-31 alle 12.16.55 Schermata 2015-03-31 alle 12.17.43 Schermata 2015-03-31 alle 12.16.33 Schermata 2015-03-31 alle 12.17.13


Ti è piaciuto questo post? Iscriviti alla mia newsletter per non perdere i prossimi e restare aggiornato. Riceverai i miei ebook e i miei video esclusivi e gratuiti.


Massimo Polidoro

Scrittore, giornalista e Segretario del CICAP, è stato docente di Metodo scientifico e Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca. Allievo di James Randi, è Fellow del Center for Skeptical Inquiry (CSI) e autore di oltre 40 libri e centinaia di articoli pubblicati su Focus e altre testate. Rivelazioni e Il tesoro di Leonardo sono i suoi libri più recenti. Il suo primo thriller, Il passato è una bestia feroce, è in libreria dal 3 marzo. Si può seguire Massimo Polidoro anche su FacebookTwitterGoogle+ e attraverso la sua newsletter (che dà diritto a omaggi ed esclusive).



Lascia un commento

*