11/9 è stato un complotto?

A vent’anni di distanza dai tragici attentati dell’11 settembre 2001, il celebre libro-inchiesta curato da Massimo Polidoro, e con i contributi di esperti e personalità come Umberto Eco, Piergiorgio Odifreddi, Michael Shermer, James Randi, Paolo Attivissimo, Lorenzo Montali, Francesco Grassi, Andrea Ferrero e Stefano Bagnasco, torna disponibile gratuitamente nella sua edizione originale.

11/9

Scarica gratis la più completa indagine scientifica sulle teorie del complotto legate agli attentati dell’11 settembre

11 Settembre 2001

Tante domande

  • Le torri del World Trade Center sono state demolite con gli esplosivi?
  • Il buco al Pentagono era troppo piccolo per la collisione di un aereo di linea?
  • I dirottatori non erano in grado di pilotare dei jet? 
  • Che cosa è davvero successo al volo United 93?
  • Insomma: davvero la versione ufficiale sugli attentati dell’11 settembre nasconde una gigantesca cospirazione? 

Massimo Polidoro

Una ricerca appassionata

«Si tratta di un’indagine che non mira certo a sostenere pregiudizialmente una ricostruzione dei fatti, e tanto meno le iniziative dell’amministrazione Bush. Ma siamo convinti che un evento così drammatico e rilevante come l’11 settembre imponga una ricerca appassionata, rigorosa e razionale della verità, e che utilizzare il metodo scientifico, invece che parodie della scienza, sia la sola strada da percorrere.

Abbiamo preso in esame gli antefatti e i precedenti storici dell’attentato, analizzato minuziosamente l’attacco al WTC, sottoposto a indagine l’attacco al Pentagono, investigato per capire che cosa è accaduto veramente al volo United 93, sottoposto a verifica i racconti dei testimoni, indagato i meccanismi psicologici.

Abbiamo analizzato decine di “teorie alternative”, avvalendoci della collaborazione di tecnici di molti settori. Lo abbiamo fatto indipendentemente dalle nostre opinioni politiche e opzioni ideologiche. E in questo modo, abbiamo ricostruito passo passo quella terribile giornata, e scoperto che le più popolari ipotesi di complotto si basano su informazioni scorrette e incomplete, su una superficiale approssimazione e incompetenza, e talvolta persino su una vera e propria malizia manipolativa.»

Gli autori del libro

Uscito nel 2007 per le Edizioni Piemme, il libro è stato successivamente messo a disposizione del CICAP, che lo condivide gratuitamente dal sito cicap.org.

Un'analisi oggettiva

Nonostante le bugie accertate della cosiddetta “guerra al terrore”, e sebbene alcuni aspetti di quella tragedia debbano essere ulteriormente chiariti, questa documentatissima ricerca di importanti esperti italiani e USA evidenzia come molte delle tesi dei “complottisti” possono forse essere affascinanti, ma non reggono a un’analisi oggettiva dei fatti. Per estremo paradosso, il mantra della cospirazione si fonda su un’immotivata idealizzazione dell’infallibilità americana.

Per approfondire e restare informati

Dal 1989 il CICAP condivide indagini e riflessioni per favorire la diffusione di una mentalità scientifica e critica nell’analisi e soluzione dei problemi. Se lo desideri, puoi aderire al CICAP andando a questo link.

Se vuoi approfondire ulteriormente l’analisi delle teorie del complotto sull’11 settembre puoi andare a questo sito curato da Paolo Attivissimo.

Se poi vuoi ricevere aggiornamenti e ulteriori strumenti di approfondimento per sviluppare le tue capacità di analisi critica puoi iscriverti alle newsletter del CICAP e/o a quella di Massimo Polidoro.

la newsletter del CICAP

la newsletter di Massimo Polidoro

Scarica il libro gratis

e inizia ad approfondire in maniera critica argomenti controversi

Dal 1989 il CICAP condivide indagini e riflessioni per favorire la diffusione di una mentalità scientifica e critica nell'analisi e soluzione dei problemi. Se lo desideri, puoi aderire al CICAP andando a questo link.

Se vuoi approfondire ulteriormente l'analisi delle teorie del complotto sull'11 settembre puoi andare a questo sito curato da Paolo Attivissimo.

Se poi vuoi ricevere aggiornamenti e ulteriori strumenti di approfondimento per sviluppare le tue capacità di analisi critica puoi iscriverti alle newsletter del CICAP e/o a quella di Massimo Polidoro. Ti basta cliccare sui bottoncini, inserire i tuoi dati e chiedere l'iscrizione.

Se deciderai di ricevere le newsletter, sia il CICAP che Massimo Polidoro utilizzeranno le informazioni che fornirai unicamente per aggiornarti sulle reciproche iniziative e progetti e non verranno condivise con nessuno.

Potrai interrompere l’iscrizione in qualunque momento cliccando sul bottone “unsubscribe” presente in coda a ogni mail. Qui trovi l’informativa privacy del CICAP e qui quella di Massimo Polidoro.