2012: La Hack (e anch’io) ne abbiamo parlato a Le Iene

Ieri sera è andato in onda a Le Iene (Italia1) un servizio di Andrea Pellizzari, girato da Andrea Bempensante e dedicato alle leggende che circondano il 2012. Il servizio è molto ben fatto, intervengono esperti di vari campi e spiegano perché è inutile preoccuparsi troppo per quella data. Naturalmente c’è anche il CICAP, con Margherita Hack e il sottoscritto. Il filmato completo si può vedere qui sul sito delle Jene.



35 Comments

  1. @Andrea. Penso che, purtroppo, andremo ben oltre il 2012 prima della fine di questa epoca tormentata e del rinnovo del nostro pianeta. Le profezie sono anche disponibili su Internet, per chi le vuole studiare. Ma le date, il susseguirsi degli eventi, i dettagli no. Ed è spiegato il perché.

  2. Quindi Aldo tu che ne pensi?

  3. Questa discussione è una prova che l’ argomento appassiona e, anche, preoccupa. Ma è una prova di quanto poco siano ascoltati i profeti attuali appartenenti alla Religione che dovrebbe essere in teoria quella della maggioranza del popolo italiano. Ci si preoccupa più di profezie Maya, Egiziane o New Age! Questo è dovuto al fatto che dal decreto di Urbano VIII in poi (1631 ca)la Chiesa ha, di fatto, sbattuto la porta in faccia a Dio imbavagliando i Suoi profeti.

  4. Andrea non ti preoccupare, al limite richiameremo in servizio Goldrake,Capitan Harlock,Jeeg robot, e perche’ no anche Haidi…….filmato falsissimo……ma roba gira in rete?

  5. Ciao Andrea.

    Cosa ne penso?

    Intanto all’inizio del video si parla di una sorgente infrarossa che sarebbe stata registrata dal satellite IRAS e catalogata come oggetto grande ai confini del sistema solare.

    La risposta migliore che posso darti viene direttamente dalla NASA. Guarda questo link

    http://attivissimo.blogspot.com/2009/10/2012-e-nibiru-scende-in-campo-la-nasa.html

    leggi il punto 3.

    Poi, durante tutto il video si parla di fenomeni catastrofici, tsunami che sono avvenuti di recente (1…) uragani (1…) terremoti (non ne cita uno in particolare). Sembra quasi che fenomeni così siano all’ordine del giorno in tutto il pianeta.

    Ci sono sempre stati e ci saranno sempre, quello che si cerca di fare in quel video e trovare interconnessioni tra cose che non sono connesse. Lo tsunami della thailandia non ha niente a che vedere con l’uragano katrina. E poi si parla di questo fantomatico pianeta X che dovrebbe arrivare nel 2012…

    Non esiste nessun pianeta di quel tipo. Chiedi a qualsiasi astronomo, ASTRONOMO non cartomante, muratore, dentista o qualsiasi altro mestiere, e vedrai che ti dice.

    Ah, molti sostengono che già i sumeri conoscevano questo fantomatico pianeta. Su questo c’è un mio articolo che è stato pubblicato perfino dal Cicap (ne vado fiero non sai quanto :) ) e lo puoi trovare qui:

    http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=273885

    ciao

    Marco

Lascia un commento

*