Categorie
Blog Enigma Notizie

Come si diventa investigatori dell’occulto?

Dylan Dog, l'indagatore dell'incubo

“Venghino Siori, venghino! Il viaggio magico e misterioso sta per cominciare. Da questa parte, prego”. Inizia più o meno così, con licenza poetica, la Magical Mystery Tour dei Beatles – e presto, anche chi non mi conosce scoprirà che scegliere una citazione beatlesiana per l’esordio di questo blog è tutto fuorchè una coincidenza.
Perché un blog? Tra i tanti motivi che mi hanno spinto ad aprirlo c’è il fatto che ricevo ogni giorno decine di mail, da parte di persone che mi chiedono lumi su questo o quel mistero, che mi segnalano qualche stranezza di cui sono stati testimoni o di cui hanno letto, qualche esperienza strana che hanno vissuto e che sperano io gli possa spiegare, che vorrebbero magari sapere se esiste un medium (almeno uno!) davvero buono che gli posso consigliare (ahimè, se ci sono io non ne conosco), e così via.
Come dicevo, le mail sono ormai così tante che non riesco più a stare dietro a tutti: a meno di non farlo diventare un lavoro! Così, ho deciso di aprire un luogo dove parlare insieme di misteri, dove chi vuole potrà intervenire, commentare, fare domande ma anche, a volte, trovare risposte. Il blog, appunto.
E il primo argomento di cui vorrei parlare è qualcosa che sembra incuriosire molto chi mi conosce e segue il mio lavoro. Mettetevi comodi perché sarà un po’ lunghino questo primo post, ma da domani sono sicuro che andremo via in scioltezza… Dunque, la domanda che tanto appassiona è: come si diventa investigatori dell’occulto?