Come si fa a far volare un tavolino? Così…

Era un classico delle sedute spiritiche: il tavolino a tre gambe che si sollevava da terra “grazie all’intervento degli spiriti”…

come far volare un tavolino massimo polidoro

In realtà c’era il trucco. Nella prima puntata della Settima porta lo svelo…

Per il primo appuntamento settimanale con la “zona d’ombra”, all’interno del programma di Rete4, ho pensato di ricostruire un classico delle sedute spiritiche: la levitazione del tavolino.

GUARDA IL TRUCCO DEL TAVOLINO

Un “numero” che rese famosa la medium Eusapia Palladino, per esempio. Esistono tanti trucchi per realizzare questo effetto, dai più sofisticati a quelli più improvvisati.

La versione che ho dimostrato e svelato a La settima porta io si trova nei primissimi manuali per falsi-medium venduti di nascosto già alla fine del XIX secolo.

Per vedere il mio intervento, occorre andare all’incirca al minuto 2.20 del filmato che trovate al link qui sotto:

GUARDA IL TRUCCO DEL TAVOLINO

Mercoledì 7 dicembre andrà in onda la seconda puntata del programma. Il mio intervento sarà dopo le 23.30 circa. Se lo vedrete, fatemi sapere che cosa ne pensate...


Ti è piaciuto questo post? Iscriviti alla mia newsletter per non perdere i prossimi e restare aggiornato. Riceverai ebook e video esclusivi e gratuiti.


Massimo Polidoro

Scrittore, giornalista e Segretario del CICAP, è stato docente di Metodo scientifico e Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca. Allievo di James Randi, è Fellow del Center for Skeptical Inquiry (CSI) e autore di oltre 40 libri e centinaia di articoli pubblicati su Focus e altre testate. L’avventura del Colosseo è il suo nuovo libro, e tra gli altri Rivelazioni, Il tesoro di Leonardo e i thriller Il passato è una bestia feroce Non guardare nell’abisso. Segui Massimo anche su FacebookTwitter, PeriscopeInstagram, Pinterest, Telegram e la sua newsletter (che dà diritto a omaggi ed esclusive). Per invitarmi a tenere una conferenza scrivete qui.




6 Comments

  1. Gentile Massimo, siamo un gruppo di sperimentatori e ci esercitiamo a prendere confidenza con il tavolino medianico , il tavolo non si solleva ma si muove senza che nessuno faccia pressione con le mani e ricecviamo messaggi, battendo colpi e gli spirito comunicano con i loro cari. Tengo a precisare che siamo noi i primi scettici!
    Non c’è trucco, perché nessuno di noi ha interesse a ingannare l’altro, oltretutto a turno entriamo e usciamo dal tavolino cambiando persone, non c’è un Medium ma persone normali che cercano di capire cosa accade.
    Volete spiegarcelo voi? partecipando al tavolino, con un tavolino portato da voi?
    Gloria Atzeni gruppo facebook Merafonia Roma

    1. Ti ringrazio per la segnalazione, Gloria. Ti invito a mandare la tua proposta scrivendo a info@cicap.org: il nostro gruppo sperimentazioni prenderà subito contatto con voi. Grazie.

      1. Poiché il controllo avverrà a Roma, mi direste la data cosi’, se Massimo e Gloria sono d’ accordo, Vi mando mia figlia? La squadra del CICAP controllerà i Paranormalisti, mia figlia controllerà i Controllori.

        1. Quale utilità può avere una proposta di questo tipo, al di là della provocazione? Il CICAP organizza esperimenti “insieme” a chi propone affermazioni straordinarie, non “contro”. Che cosa c’è da controllare? Se non c’è fiducia è inutile fare qualunque tipo di esperimento. E su quali basi poi dovremmo ammettere agli esperimenti tua figlia, Aldo, e non, diciamo, un passante, un fornaio che ha la bottega lì vicino o il fioraio dell’angolo? Oppure dovremmo fare gli esperimenti in uno stadio, così che tutti i curiosi possano seguirli di persona e controllarsi tutti a vicenda? È chiaro che vuoi solo essere paradossale.

  2. Interessante come sempre Massimo, finalmente nuovamente in tv, un programma alternativo e interessante!

Lascia un commento a Carmela Barca

*