Categorie
Blog Magia & illusione

Houdini e Doyle per un X-Files vittoriano?

Sarà una serie in 10 puntate quella che vedrà il mago Houdini e il papà di Sherlock Holmes unire le forze per indagare misteri di tipo soprannaturale…

Harry Houdini & Arthur Conan Doyle

È quanto annuncia il sito Deadline, a proposito di Houdini and Doyle, una nuova serie televisiva che cercherà di trasportare le atmosfere di X-Files in epoca vittoriana.

Categorie
Blog Complotti e cospirazioni Psicologia dell'insolito

Di quale complotto sei? Perché vediamo ovunque trame oscure

Che esistano milioni di persone convinte di essere perpetuamente soffocate da trame oscure non è una novità.

Complotti e cospirazioni - Massimo Polidoro

La novità è lo studio di Joseph E. Uscinski e Joseph M. Parent, della University of Miami, che non sono i matti, gli emarginati o le persone senza cultura a credere nei complotti…

Categorie
Blog Mestiere di scrivere

Noir: istruzioni per l’uso

È l’uomo del giallo, sa tutto e conosce tutti. Se avete un giallista che vi piace, un autore che sognate un giorno di incontrare, lui lo ha già intervistato tre o quattro volte.

Sto parlando di Luca Crovi, giornalista, speaker radiofonico, autore di saggi, critico rock, sceneggiatore di fumetti ma soprattutto espertissimo di tutto ciò che ruota intorno al mondo del thriller.

Categorie
Blog Complotti e cospirazioni Magia & illusione

La strana morte di Harry Houdini

In occasione dell’anniversario della scomparsa di Harry Houdini, morto il 31 ottobre 1926, vi propongo questo estratto dal programma di Carlo Lucarelli “Almost True”, andato in onda lo scorso settembre e dedicato a indagare un’ipotesi “alternativa” (e molto improbabile) sul decesso del celebre illusionista. Mi sono prestato volentieri al gioco e sono sicuro che se Houdini sapesse che cosa abbiamo fatto… ne sarebbe molto divertito.

Categorie
Blog Magia & illusione

Houdini: 85 anni dopo la morte… vive ancora

Il 31 ottobre del 1926, esattamente 85 anni fa, se ne andava Harry Houdini. Tanti anni fa, la divina Sarah Bernhardt chiese al grande illusionista se, usando la sua magia, avesse potuto farle ricrescere la gamba amputata. Il presidente Roosevelt si convinse che quell’uomo doveva avere straordinarie facoltà medianiche, visto come riusciva a leggergli il pensiero. Conan Doyle, il papà di Sherlock Holmes, era convinto che Houdini poteva realizzare le sue leggendarie fughe perché capace di smaterializzarsi. E Bernard Shaw amava ripetere che la fama di quel mago era paragonabile solo a quella di Gesù Cristo. Ma ancora oggi, in piena epoca digitale, il nome di Houdini rimane sinonimo di Magia e Mistero.

Categorie
Blog Magia & illusione

Houdini e Conan Doyle “detective” tra gli spiriti

Sir Arthur Conan Doyle e Harry Houdini fotografati insieme a Londra (circa 1920).

Ebbene sì, alla fine Houdini e Conan Doyle diventeranno i protagonisti non di uno ma di ben due progetti cinematografici. Il primo si intitola “Voices from the Dead”  e si sa solo che si tratta di un thriller e che la sceneggiatura originale di J. Michael Straczynski, autore di Changeling, è stata acquistata dalla Dreamworks. L’unico altro dettaglio uscito è che la storia vede i due personaggi collaborare con un veggente per risolvere una serie di omicidi avvenuti a New York nel 1920.