La vera storia di Herbert Nivelli: un mago ad Auschwitz

Il 27 gennaio 1945 i soldati dell’Armata Rossa abbattevano i cancelli di Auschwitz e liberavano i prigionieri sopravvissuti allo sterminio del campo nazista. Tra questi c’era anche un mago. Oggi, 27 gennaio, in occasione del Giorno della memoria, vorrei ricordare la storia di un uomo che ebbe la vita salvata grazie ai suoi giochi di prestigio…

Che diamine è il complotto “demo-pluto-giudaico-massonico”?

Ricordate quando si è parlato dei Protocolli dei Savi Anziani di Sion come della “madre” del complottismo moderno? Ebbene, c’è un’altra variante sul tema degli ebrei alla conquista del mondo, vale a dire la tesi fascista del complotto “demo-pluto-giudaico-massonico”. Ma di che cosa si tratta esattamente?

Il Dna di Hitler nascosto in Antartide? Ne scrivo su “Oggi”…

  «Alla ricerca del Dna di Hitler nell’Antartide. E’ questa la bizzarra notizia lanciata dal quotidiano russo “Ria Novosti” e ripresa in tutto il mondo dopo che gli scienziati hanno raggiunto nei giorni scorsi il misterioso lago Vostok. Sembra l’ennesima bufala, ma la voce secondo cui Hitler non si suicidò nel suo bunker di Berlino […]