Categorie
Blog Libri Magia & illusione Mestiere di scrivere Storia insolita Strane Storie YouTube

“Houdini. Mago dell’impossibile” è tornato in libreria e ne parliamo a TORINO l’8 dicembre

Bernard Shaw amava ripetere. «Ci sono solo tre nomi familiari ai lettori del mondo civilizzato: Sherlock Holmes, Gesù Cristo e Houdini.»

Quella di Harry Houdini è una figura fantastica. Una vita talmente emozionante che ci ho scritto un libro:  “Houdini. Mago dell’impossibile” 

houdini

Harry Houdini è il  più grande mago di tutti i tempi, l’uomo che nessuna prigione riusciva a trattenere, il nemico giurato di falsi medium e ciarlatani.

È passato qualche tempo, ma il mio libro  “Houdini. Mago dell’impossibile” è tornato in libreria! A settembre infatti, grazie Codice Edizione, è uscita una nuova edizione. Questo libro, frutto di trent’anni di ricerche, è ricco di storie incredibili, curiosità e anche di tante fotografie.

Un libro che si legge come un romanzo, anche perché la vita hi Houdini è stata talmente piena di storie meravigliose e sorprendenti che nessuno sceneggiatore avrebbe potuto escogitare di meglio.

LEGGI “HOUDINI. MAGO DELL’IMPOSSIBILE”

Categorie
Blog Magia & illusione Storia insolita Strane Storie YouTube

Il segreto di Houdini

Qual è il segreto di Houdini? Si serviva di sosia? Erano tutti suoi complici? Scopriamolo insieme nel nuovo episodio di Strane Storie, la mia serie settimanale su YouTube:

Se non l’hai già fatto, ti invito a iscriverti al mio canale per non perdere i prossimi episodi:

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE

Categorie
Blog Libri Misteri? Psicologia dell'insolito Strane Storie

“I poteri della mente”: il mio libro con “Focus”

Il 14 luglio arriverà in edicola con Focus e Focus Storia il mio libro I poteri della mente: realtà o fantasia?

Su Focus e Focus Storia due pagine dei giornali sono dedicate a presentare I poteri della mente con l'immagine che vedete sopra.
Su Focus e Focus Storia due pagine di ciascun giornale saranno dedicate alla presentazione de I poteri della mente con l’immagine che vedete sopra.

Di che cosa tratta esattamente? Lo spiego rispondendo a 4 domande (e svelando un segreto)…

Categorie
Blog Bufale Strane Storie YouTube

Le fate di Sherlock a “Strane Storie”

Esistono le fate? E davvero Sir Arthur Conan Doyle, il creatore di Sherlock Holmes, si convinse che due bambine dello Yorkshire le avevano fotografate? A Strane Storie, la mia serie su YouTube, raccontiamo questo “giallo” con qualche colpo di scena… Guarda:

Se non l’hai già fatto, iscriviti al mio canale per non perdere i prossimi episodi:

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE

Categorie
Blog Magia & illusione

Di ritorno da Las Vegas: incontri insoliti e “magici”…

Sono appena rientrato da un recente viaggio negli Stati Uniti per partecipare alla CSIconference, la conferenza del Comitato americano analogo al CICAP, e per rivedere Randi.

Nella foto, da sinistra accanto a me: Ryan Kane, David Copperfield, Sheldon W. Helms e Richard Wiseman.
Nella foto, da sinistra accanto a me: Ryan Kane, David Copperfield, Sheldon W. Helms e Richard Wiseman.

Durante il mio soggiorno ho anche avuto modo di ritrovare tanti amici e di fare qualche esperienza singolare, come un incontro insolito con David Copperfield…

Categorie
Blog Storia insolita

L’arte di riportare in vita il passato

La vita di ogni giorno è a colori. Per questo, quando guardiamo vecchie fotografie in bianco e nero, non possiamo che sentirle distanti.

storia a colori - Dana Keller

L’arte di colorarle in modo realistico restituisce a queste immagini una vitalità e un’immediatezza che prima sembrava assente. È quello che fa Dana Keller

Categorie
Blog Magia & illusione

Houdini a 90 anni dalla morte: un mito che non muore mai

Il 31 ottobre 1926, esattamente 90 anni fa, si spegneva Harry Houdini. Sulla sua scomparsa si è scritto di tutto: che a ucciderlo fu una “maledizione” dei medium contro i quali il mago si era scagliato negli ultimi anni della sua vita.

Scoprite il mago Houdini

Secondo altri, i medium avrebbero ingaggiato addirittura un sicario che avrebbe avvelenato Houdini. E poi, ancora, Houdini, «giunto nell’aldilà», si sarebbe pentito dei suoi attacchi allo spiritismo e avrebbe contattato la moglie, dimostrando che l’aldilà esiste e che si era sbagliato… Quante fantasie!