Ancora Nessie: ma troppo bello per essere vero

Loch Ness: un nuovo (falso) filmato

Da qualche giorno circola su Internet un altro filmato di Nessie, che non ha nulla a che vedere con il precedente. Stavolta non c’è proprio alcun dubbio che si tratta di una creatura preistorica. Guardatelo qui nella versione che compare su YouTube:

Niente male davvero. Peccato solo che alla fine, la frase finale sveli che si tratta di un film. Sì, perchè se cercate il sito indicato in coda al film (www.asecretthisbig.com) venite rimandati al sito del film The Water Horse, dedicato proprio al mostro di Loch Ness.

Si tratta di una di quelle tecniche di marketing dette “virali”, perchè si diffondono come virus, con il passa parola. E, non c’è che dire, è una tecnica che funziona, visto che siamo qui a parlarne proprio in questo momento.

Peccato, quello sì sarebbe stato un vero documento interessante a favore del povero Nessie…



7 Comments

  1. secondo noi il nostro di loch ness esiste ancora

  2. ti prego di visionare questi video che ho trovato su internet circa un inedito quadro di mc escher che parla del Mostro di Loch Ness
    http://it.youtube.com/results?search_query=nessie+volturara&search_type=

  3. ENNESIMA PRESA IN GIRO NEI CONFRONTI DI NESSIE SEMBRAVA UN INCROCIO FRA UN DELFINO E UNA TARTARUGA SPARATO DA UN CANNONE!!!!!! E LASCIATE STARE IL NOSTRO MOSTRICIATTOLO!!!

  4. bello!in credibile

  5. Naturalmente diranno di aver usato un filmato autentico per girarci un film fantastico… ah, la disinformazione, il depistaggio!
    Comunque guardate il mini trailer sul sito: il cucciolo di Nessie è adorabile!
    Penso che andrò a vedere il film.

  6. Beh, a mio avviso se un animale con il collo di quel povero “plesiosauro” avesse spiccato un bel salto mortale da delfino come quello che abbimo visto, ne avrebbe avuto il collo spezzato all’impatto con l’acqua… in altre parole: non è comunque un filmato “molto plausibile” o in alternativa sarebbe la migliore spiegazione del perché tali misteriosi bestioni siano al giorno d’oggi così rari. Da proporre per un Darwin Award animale!

  7. Se non avessero messo la sigla finale avrei veramente avuto di che scervellarmi per capire che cavolo fosse…. :)
    Cmq bellissimo!

Lascia un commento

*