L’incontro con Piero Angela al Salone di Torino per chi non c’era

L’incontro con Piero Angela al Salone del libro di Torino, per presentare la sua autobiografia, Il mio lungo viaggio, e la nuova edizione del Viaggio nel mondo del paranormale curata dal CICAP, è ora visibile qui:

LEGGI “VIAGGIO NEL MONDO DEL PARANORMALE”

Circa la nuova edizione del libro di Piero si può anche leggere questa bella recensione di Ivo Silvestro, per il quotidiano svizzero laRegione.

In questa intervista per La Stampa, inoltre, Piero risponde se crede alla vita oltre la morte

PieroAngela-MassimoPolidoro

Una bella foto dell’incontro a Torino con Piero Angela, opera di Roberta Baria.

LEGGI “IL MIO LUNGO VIAGGIO”


Ti incuriosiscono i misteri? Seguimi su YouTube


Massimo Polidoro

Scrittore, giornalista e Segretario del CICAP, insegna “Comunicazione della scienza” ai dottorandi dell’Università di Padova e in passato è stato docente di Metodo scientifico e Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca. Allievo di James Randi, collabora con Piero Angela a Superquark, è Fellow del Center for Skeptical Inquiry (CSI) e autore di oltre 40 libri e centinaia di articoli pubblicati su Focus e altre testate. Segreti e tesori del Vaticano è il suo ultimo libri. Segui Massimo anche su YouTubeFacebookTwitter, Instagram, Telegram e la sua newsletter (che dà diritto a omaggi ed esclusive). Per invitarmi a tenere una conferenza scrivi qui.




2 Comments

  1. Caro Massimo, complimenti per la nuova edizione di questo classico di Piero Angela. Come probabilmente molti altri lettori, trovo bizzarro che l’autore della dura critica pubblicata su “Luce e ombra” (che in questa edizione ha deciso di restare anonimo) sia diventato anni dopo un brillante collaboratore del Cicap…!

    1. A me non sembra bizzarro, invece: mi sembra una prova dell’intelligenza del critico, che ha saputo valutare la fondatezza delle critiche e contro-critiche di Angela, cambiando alla fine idea. Non è qualcosa che avviene spesso, ma quando succede è un bel momento.

Lascia un commento

*