Capitan Mystère: una bella intervista su “Riders”

È da poco uscita un’intervista che forse per la prima volta va davvero a fondo del mio lavoro e di come lo faccio…

riders

La tua scelta professionale ha richiesto e richiede molto impegno; ti sei mai trovato di fronte a barriere che portassero a chiederti se ne valeva la pena? È vero che hai cominciato con i più grandi, ma poi hai dovuto camminare con le tue gambe.

«Ho iniziato molto presto, prima da ragazzino, poi come apprendista di Randi appena maggiorenne, per cui il mio percorso in questo campo è durato una decina d’anni: il periodo degli studi, la fondazione del CICAP, due-tre libri pubblicati… Ho intrapreso questa strada senza l’intento di trasformarla in un lavoro, ma c’è stato un periodo in cui ho pensato di fare puramente il giornalista: ero stato assunto a Focus, ma tre mesi dopo ho dato le dimissioni. Nonostante mi trovassi benissimo non riuscivo a fare nient’altro: il mio umore ne risentiva e stavo diventando infelice. È stata mia moglie a incoraggiarmi, e andarmene, alla fine, è stata una scelta che mi ha riempito di entusiasmo, lo stesso che ho tuttora e che mi fa svegliare la mattina dicendo: quante cose ho da fare, mettiamoci al lavoro! Col tempo questa è diventata una professione, perché le cose che svolgo hanno un valore nel mondo dell’informazione, della divulgazione: scrivere articoli e libri, tenere conferenze, e poi c’è la tv… tutte attività che fanno parte del mio lavoro»….

CONTINUA….

VAI AL SITO DI RIDERS

Ringrazio Eleonora Dal Prà  per averla realizzata e Riders per averla pubblicata nel nuovo numero ora in edicola.

Se ti piace il mio lavoro e vuoi saperne di più, aderisci alla mia pagina Patreon e scopri come accedere a tutti i contenuti extra che ho pensato per chi aderirà: dietro le quinte, un mini-corso di indagine del mistero, anteprime, video esclusivi, TV d’epoca, live… e tantissimo altro

SCOPRI LA MIA PAGINA PATREON!

Inoltre, puoi ricevere l’Avviso ai Naviganti, la mia newsletter settimanale per sapere come sempre ogni cosa in anticipo:

RICEVI “L’AVVISO AI NAVIGANTI”


Ti incuriosiscono i misteri? Segui “Strane Storie”, la mia serie settimanale su YouTube


Massimo Polidoro

Scrittore, giornalista e Segretario del CICAP, insegno “Comunicazione della scienza” ai dottorandi dell’Università di Padova e in passato sono stato docente di Metodo scientifico e Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca. Allievo di James Randi, collaboro con Piero Angela a Superquark, sono Fellow del Center for Skeptical Inquiry (CSI) e autore di oltre 50 libri e migliaia di articoli pubblicati su Focus e molte altre testate. Leonardo. Genio ribelleIl mondo sottosopra e l’Atlante dei luoghi misteriosi d’Italia sono tra i miei libri più recenti. Seguimi anche su YouTubeInstagramFacebookTwitter e l‘Avviso ai Naviganti, la mia newsletter settimanale (che dà anche diritto ad anticipazioni ed esclusive). Per invitarmi a tenere una conferenza scrivi qui. Per sostenere i nostri progetti e avere accesso a tante esclusive, puoi venire su PATREON.


Lascia un commento

*