Categorie
Blog Notizie

Due sfide per “Giudizi universali”

Per il volume Giudizi Universali (Rizzoli), una raccolta di “sfide” a eliminazione diretta, ho contribuito con due sfide: quella che apre il libro, dedicata alle superstizioni, per trovare quella più… realistica, e quella sulle morti misteriose, per individuarne una che nasconda ancora segreti inquietanti. Al volume  hanno contribuito in tutto 77 esperti in 77 campi disparati dello scibile. Tra gli altri: Gualtiero Marchesi, Sandrone Dazieri, Carlo Massarini, Renato Mannheimer, Maurizio Milani, Raul Cremona, Annamaria Testa, Guido Harari, Luigi Garlando, Giovanni Francesio, Luca Crovi, Francesco Nuti, Tommaso Labranca e molti altri. Un libro divertente e piacevole che, come dice la presentazione di copertina, è pure «un irresistibile gioco di società che continuerà ad appassionarci… anche quando saremo felicemente sopravvissuti all’infausta profezia».

 

Una risposta su “Due sfide per “Giudizi universali””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*