Categorie
Blog

Il “Museo dello scettico” al Festival della Scienza di Genova

Apre oggi al Festival della Scienza di Genova, la Mostra: “Il museo dello Scettico. La scienza svela i segreti del paranormale”:

Oggetti che si muovono con la forza del pensiero, cucchiai che si piegano, bussole impazzite, telepatia… Molte persone credono nel paranormale, ma tutti questi fenomeni, apparentemente inspiegabili, in realtà non hanno nulla di ultraterreno; nel Museo dello Scettico puoi verificare tu stesso come sia facile svelare i trucchi che si nascondono dietro questi fenomeni: con l’aiuto degli animatori, puoi tentare i più classici esperimenti di psicocinesi, come far ripartire un orologio fermo o addirittura spostare un oggetto. Grazie al materiale iconografico e alla collaborazione di esperti del settore, puoi analizzare le tematiche più dibattute come lo spiritismo, le premonizioni, i guaritori filippini, i medium e così via. Al termine del percorso, se anche non sarai diventato scettico, avrai sicuramente uno sguardo più critico nei confronti del paranormale.

Per saperne di più.

0 risposte su “Il “Museo dello scettico” al Festival della Scienza di Genova”

Eccomi qui.
Come mi ha suggerito giuliana vi metto qui i link per vedere le riprese che ho effettuato al Museo dello Scettico.
I video sono 2 perchè il montaggio mi è uscito di 16 minuti, ma youtube non permette video più lunghi di 10…
Mi spiace che le riprese siano scure ma l’ambiente era poco illuminato per creare un po’ di suggestione.

Ecco i video:

(parte 1)
http://it.youtube.com/watch?v=2tBBzsvneB8

(parte 2)
http://it.youtube.com/watch?v=rH54jNpOyac

Mi raccomando lasciate anche un commentino 🙂

Ciao
Marco

Massimo, sono d’accordo con Simone che sabato vado a fare delle riprese al festival al museo dello scettico e riprendo tutto quello che viene presentato. Se vuoi poi ti posso mandare i video (posso caricarli su youtube) in maniera da far vedere che cosa è stato fatto all’interno del museo.
Ti tengo aggiornato! Grazie per la tua disponibilità che come sempre è irriducibile!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*