Le 5 caratteristiche dell’investigatore di misteri ideale

Joe Nickell è un investigatore di misteri, responsabile delle indagini dell’americano CSI, oltre che un caro amico.

Massimo Polidoro e Joe Nickell di fronte alla tomba della regina del voodoo Marie Laveau a New Orleans.

Massimo Polidoro e Joe Nickell di fronte alla tomba della regina del voodoo Marie Laveau a New Orleans.

In una delle nostra tante conversazioni gli ho chiesto quali fossero, secondo lui, le caratteristiche dell’indagatore di misteri ideale. Mi ha risposto che sono 5…

  1. Dev’essere in grado di pensare chiaramente e valutare un’affermazione, formare e mettere alla prova un’ipotesi, trarre giudizi e arrivare a conclusioni.

    Nichel è autore di numerosi libri, anche se uno solo è stato tradotto in italiano.

    Nichel è autore di numerosi libri, anche se uno solo è stato tradotto in italiano.

  2. Inoltre, deve avere uno spirito scientifico: non è necessario che abbia un Ph.D. in fisica o che insegni all’Università, ma deve conoscere bene il metodo scientifico e saperlo applicare.
  3. E poi deve essere preciso nella raccolta dei dati, deve riportare correttamente e onestamente le informazioni raccolte anche se sembrano andare contro l’ipotesi preferita e dev’essere pronto a cambiare idea se nuovi dati lo impongono.
  4. Ancora, l’investigatore ideale non usa il sarcasmo o il ridicolo per denigrare chi fa affermazioni che sembrano assurde né si prende gioco delle credenze degli altri.
  5. Naturalmente, deve avere studiato molto bene il suo campo di indagine, perché tante volte quello che sembra un nuovo mistero è magari già stato risolto anni prima da altri studiosi, e infine sono utili buone conoscenze di illusionismo.

«In altre parole» conclude Nickell «l’investigatore ideale dovrebbe fare l’impossibile… per emulare il sottoscritto! Ovviamente, scherzo: dimenticavo di aggiungere che in questo campo un po’ di senso dell’umorismo e di autoironia non guastano».

E Joe, oltre a essere un investigatore di prima classe, è anche una persona molto divertente che è un piacere ascoltare.

LEGGI I LIBRI DI JOE NICKELL

 


Ti è piaciuto questo post? Iscriviti alla mia newsletter per non perdere i prossimi e restare aggiornato. Riceverai ebook e video esclusivi e gratuiti.


Massimo Polidoro

Scrittore, giornalista e Segretario del CICAP, è stato docente di Metodo scientifico e Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca. Allievo di James Randi, è Fellow del Center for Skeptical Inquiry (CSI) e autore di oltre 40 libri e centinaia di articoli pubblicati su Focus e altre testate. L’avventura del Colosseo è il suo nuovo libro, e tra gli altri Rivelazioni, Il tesoro di Leonardo e i thriller Il passato è una bestia feroce Non guardare nell’abisso. Segui Massimo anche su FacebookTwitter, PeriscopeInstagram, Pinterest, Telegram e la sua newsletter (che dà diritto a omaggi ed esclusive). Per invitarmi a tenere una conferenza scrivi qui.




2 Comments

  1. Ciao Massimo, l’indagatore dei misteri Massimo Polidoro, cosa pensa di queste cinque caratteristiche? E’ d’accordo su quanto dice Joe Nickell?

    1. Direi proprio di sì, Joe riassume bene quelli che sono i tratti di chi vuole cercare la verità e non è interessato a polemizzare o a fare un lavoro approssimativo.

Lascia un commento

*