Leonardo e il 2012 (…si fa per dire)

Leonardo aveva nascosto nelle sue opere oscuri riferimenti alla fine del mondo nel 2012? Neanche per sogno, però non mi stupirei se qualcuno prima o poi si inventasse anche questa. Nel frattempo, rivediamoci questa divertente parodia dal programma di Paola Cortellesi “Non perdiamoci di vista”.



7 Comments

  1. […] scettico Massimo Polidoro, sul suo blog, commentò: "Leonardo aveva nascosto nelle sue opere oscuri riferimenti alla fine del mondo nel 2012? […]

  2. un po’ off topic ma vi volevo segnalare questo sito.

    http://www.mirrorandart.com/nuevaportada/index.php

    In breve: hanno preso alcuni dipinti di leonardo e hanno giocato con gli specchi per ottenere delle “immagini derivate” molto suggestive.

    C’e’ da dimostrare qualcosa , tipo messaggi nascosti di Leonardo ? non credo, pero’ i risultati sono bellissimi e volevo condividerli con voi

  3. Magnifico il video. Non dice però che il guacamole era la sostanza preferita dai rettiliani, e questa è una grave mancanza. E Michael Jackson era un rettiliano: loro non muoiono, ma fanno la muta.

  4. C’è già chi dice che non è morto (Michel Jackson), che il cadavere è quello di un sosia e che è tutto un complotto, della CIA naturalmente…

  5. ciao Massimo,a proposito di invenzioni…puoi cominciare già da oggi a prendere appunti su Michael Jackson per un tuo prossimo libro…tipo “Michael Jackson è vivo” tanto per intenderci…non è nemmeno arrivato all’obitorio che già si parla di giallo,complotto,eredità,morte naturale o suicidio?suicidio o delitto?

    E poi già me lo immagino tra qualche anno….Michael è stato visto alle Canarie…o in Lapponia…o in un paesino sperduto dell’Australia…

    ci vuoi scommettere Massimo??

  6. Cultura rinascimentale… e grappa!!! 😀

  7. Deve essere l’ennesimo complotto della grande cospirazione che vuole far credere alla gente che ci sia una grande cospirazione…

    Vorrei segnalare, per chi non lo conoscesse, questo divertente articolo (datato 1975 ma in ogni caso godibile anche oggi):

    http://www.adelphiana.it/pdf/mordecai.pdf

    L’autore è lo scrittore canadese Mordecai Richler:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Mordecai_Richler

    :)

Lascia un commento

*