COMPLOTTI: perché vogliamo crederci?

L’11 settembre, l’allunaggio, l’AIDS o l’omicidio Kennedy, sono solo alcuni dei temi delle più famose teorie della cospirazione. Ma perché crediamo ai COMPLOTTI? Scopriamolo nel nuovo episodio di Strane Storie, la mia serie settimanale su YouTube:

Se non l’hai già fatto, ti invito a iscriverti al mio canale per non perdere i prossimi episodi:

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE

Ricevi “L’esploratore dell’insolito”, la mia newsletter settimanale, con alcune notizie e anteprime sul mio lavoro. Se la ricevi, mi dici poi che cosa ne pensi?

Se ancora non sei iscritto, puoi farlo ora:

RICEVI LA MIA NEWSLETTER


Ti incuriosiscono i misteri? Segui “Strane Storie”, la mia serie settimanale su YouTube


Massimo Polidoro

Scrittore, giornalista e Segretario del CICAP, insegna “Comunicazione della scienza” ai dottorandi dell’Università di Padova e in passato è stato docente di Metodo scientifico e Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca. Allievo di James Randi, collabora con Piero Angela a Superquark, è Fellow del Center for Skeptical Inquiry (CSI) e autore di quasi 50 libri e centinaia di articoli pubblicati su Focus e altre testate. Houdini. Mago dell’impossibile e l’Atlante dei luoghi misteriosi d’Italia sono i suoi  ultimo libri. Segui Massimo anche su YouTubeInstagramFacebookTwitterTelegram e la sua newsletter (che dà diritto ad anticipazioni ed esclusive). Per invitarmi a tenere una conferenza scrivi qui.



3 Comments

  1. Vi consiglio questi due libri:
    Menti sospettose. Perché siamo tutti complottisti
    di Rob Brotherton Bollati Boringhieri
    Qualcuno ce l’ha con me. Dal pregiudizio alla paranoia
    di Leonardo Tondo
    Baldini Castoldi

    1. Ottimi suggerimenti Mirko.

  2. Vi consiglio questo libro: Menti sospettose. Perché siamo tutti complottisti
    di Rob Brotherton Bollati Boringhieri

Lascia un commento

*