Scrivere un thriller: ecco perché è stata una vera sfida

Dopo tanti saggi, inchieste, libri di cronaca, indagini sui misteri, romanzi storici e per ragazzi, un giorno ho deciso di scrivere un thriller: Il passato è una bestia feroce (Edizioni Piemme), uscito lo scorso 3 marzo 2015.

È stata una vera sfida e in questo video spiego perché…

"Il passato è una bestia feroce" (Piemme).
“Il passato è una bestia feroce” (Piemme).

I thriller sono il tipo di letteratura “di svago” che preferisco. Li leggo da sempre e, quando sono scritti bene, li trovo uno strumento straordinario per immergermi, anche solo per qualche ora, in un mondo totalmente diverso e lontano dal mio.

Da sempre sognavo di scriverne uno, ma mi rendevo conto che è qualcosa che non si può improvvisare. O, meglio, c’è anche chi lo fa, ma io volevo arrivarci sentendomi pronto, dopo un lungo tirocinio fatto di studio ed esercizio.

Quando finalmente ho visto che lo spunto che avevo immaginato come inizio per il mio romanzo – la scomparsa di una bambina il giorno in cui l’Italia vinceva i mondiali del 1982 – iniziava a stimolare nuove idee e spunti inattesi ho capito che forse ero pronto e che avevo in mano una storia solida che poteva riservare piacevoli sorprese.

Nel frattempo, anche la mia tecnica era cresciuta, e me ne sono accorto perché mi sentivo in grado di gestire una storia fatta di intrecci che avvengono su diversi piani e trovano poi il modo di incastrarsi uno nell’altro in maniera scorrevole e senza lasciare tracce. A quel punto ho iniziato il lavoro che è proseguito per almeno un paio d’anni e che ha portato a  Il passato è una bestia feroce.

Il libro è uscito il 3 marzo e nel giro di 24 ore era già in ristampa, grazie anche al passaparola scatenato dalla mia Squadra di Lancio. Tutti i commenti e le recensioni che continuano a uscire sono davvero lusinghieri e mi confermano che forse il libro effettivamente piace.

Se vuoi scoprirlo da te, puoi scaricare le prime pagine gratis e poi, se vuoi, potrai acquistare il libro:

SCOPRI “IL PASSATO È UNA BESTIA FEROCE

Se lo leggerai, mi piacerebbe conoscere il tuo parere. Potrai lasciarlo qui o sulla mia pagina Facebook. Grazie!

 


Ti è piaciuto questo post? Iscriviti alla mia newsletter per non perdere i prossimi e restare aggiornato. Riceverai i miei ebook e i miei video esclusivi e gratuiti.


Massimo Polidoro

Scrittore, giornalista e Segretario del CICAP, è stato docente di Metodo scientifico e Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca. Allievo di James Randi, è Fellow del Center for Skeptical Inquiry (CSI) e autore di oltre 40 libri e centinaia di articoli pubblicati su Focus e altre testate. Rivelazioni e Il tesoro di Leonardo sono i suoi libri più recenti. Il suo primo thriller, Il passato è una bestia feroce, è in libreria dal 3 marzo. Si può seguire Massimo Polidoro anche su FacebookTwitterGoogle+ e attraverso la sua newsletter (che dà diritto a omaggi ed esclusive).


Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *