Una suggestiva illusione, sullo stile di quelle di Jerry Andrus, per iniziare bene la giornata…

7 risposte

  1. @cpal: il primo link che hai dato non son riuscito a raggiungerlo, ma Krueger stesso mi ha fatto raggiungere gli “abstracts” dei lavori incriminati. In attesa della risposta di Massimo, ci terrei a chiarire che il dibattito è forte, anche nelle branche mediche interessate, ma che, prima di poter studiare chi dice di possedere capacità precognitive, bisognerebbe stabilire se il futuro esista. Diverse, a mio giudizio, e indissolubilmente legate alla statistica, sono le prove volte a capire le capacità individuali di prevedere eventi ravvicinati. Il recente caso, ad esempio, del polipo Paul, che ha mostrato sorprendenti capacità di prevedere eventi che avevano tre o due risultati possibili, non dimostra che il futuro esista ed è preconfezionato. E credo sia quello che interessa alla maggior parte delle persone. Altrimenti sarebbe sempre possibile e ripetibile indovinare i sei numeri e il jolly del Superenalotto. Molti hanno indovinato, ma nessuno riesce a ripetere questa “botta di fortuna.”

  2. Intervengo con un OT per una questione che mi ha incuriosito. Repubblica parla oggi di uno studio sulla “predizione del futuro” e del cosiddetto fattore psi condotto da Darly Bem. Lo studio è disponibile qui e a questo link è invece presente un articolo di risposta di Joachim I. Krueger. In realtà il punto di vista di Kreuger non mi convince del tutto perché rimarca annotazioni di logica penso abbastanza assodate, ma non analizza l’esperimento in sé. Allo stesso tempo non sono esperta in psicologia e non riesco a studiare in modo approfondito la ricerca. Che tipo di variabili possono influenzare un esperimento del genere? Che tipo di controlli sono stati adottati? Possiamo dire che questo esperimento è in grado di misurare la cosiddetta capacità di preveggenza? Io qualche obiezione in merito l’avrei, però preferirei sentire un’opinione più qualificata. Mi piacerebbe sentire un intervento di Massimo, sembra un caso interessante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*