Categorie
Blog Misteri? Storia insolita Strane Storie YouTube

Le piramidi opera degli extraterrestri? I misteri svelati…

Le piramidi sono opera degli extraterrestri? Come sono state realizzate? E gli allineamenti cosmici? E c’erano le lampadine a illuminarle? Le risposte a questi e altri misteri nel nuovo episodio di Strane Storie, la mia serie su YouTube:

Se non l’hai già fatto, ti invito a iscriverti al mio canale per non perdere i prossimi episodi:

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE

E se vuoi approfondire i misteri delle piramidi:

 


Ti incuriosiscono i misteri? Seguimi su YouTube


Massimo Polidoro

Scrittore, giornalista e Segretario del CICAP, insegna “Comunicazione della scienza” ai dottorandi dell’Università di Padova e in passato è stato docente di Metodo scientifico e Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca. Allievo di James Randi, collabora con Piero Angela a Superquark, è Fellow del Center for Skeptical Inquiry (CSI) e autore di oltre 40 libri e centinaia di articoli pubblicati su Focus e altre testate. Segreti e tesori del Vaticano e Il segreto di Colombo sono i suoi ultimi libri. Segui Strane Storie, la serie di Massimo su YouTube, e poi su FacebookTwitter, Instagram, Telegram e la newsletter (che dà diritto a omaggi ed esclusive). Per invitarlo a tenere una conferenza scrivi qui.


5 risposte su “Le piramidi opera degli extraterrestri? I misteri svelati…”

Grazie per la risposta: molto interessante il riferimento che mi suggerisce, ma distante, devo dire da quanto le esponevo. In realtà la matematica non dà adito a sotterfugi teorici e l’analisi del testo biblico come codice alfanumerico è, sì, stata presa in considerazione ma con pessimi risultati. E’ su riscontri più recenti, su verifiche schiaccianti che intendevo confrontarmi.
Forse è meglio tuttavia, data la particolarità dell’argomento, sfruttare la e-mail. Attendo un assenso da parte sua per un eventuale scambio, le garantisco che non rimarrà deluso.
la saluto con buona stima per il suo impegno . fabio

Buon giorno Massimo Polidoro, avrei un enigma da proporle, o meglio, avrei una soluzione rispetto i misteri biblici. Detta così sembrerebbe una sboronata. Immagino conosca la questione della ‘pista aliena’ e il lavoro di autori come Zecharia Sitchin , o anche il più attuale Mauro Biglino. Ha mai pensato che la Bibbia , oltre che da parole, è composta anche da numeri? In pochi oggi parlano di codice alfanumerico: io sono tra questi. Ebbene la matematica ci fornisce finalmente risposte, non opinioni. Se da una parte nega categoricamente che i Testi dell’ AT siano una raccolta che ha a che fare con la religiosità , dall’altra pone riscontri esatti che annullano , dati alla mano, la possibilità di una pista aliena. La matematica dunque fornisce risposte non congetture. Cosa ne pensa? cordialmente fabio atzori

Rispondi a Massimo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*