Categorie
Blog Misteri?

Pantere nere: se doveste avvistarne in libertà…

Il presunto "puma" di Puerto Pensasco

D’estate, quando le notizie latitano, capita che sui giornali si riferisca dell‘avvistamento di qualche puma o pantera nera nelle campagne di qualche paesino. Il più delle volte trattasi di traveggole. In qualche occasione, però, gli avvistamenti sono supportati da fotografie che possono sembrare anche molto convincenti. Come questa sopra riprodotta che riguarda un presunto “puma” avvistato in Messico. Che si trattasse in realtà solo di un gatto è stato possibile dimostrarlo in modo molto efficace come racconta l’amico Lorenzo Rossi nel suo sempre intrigante sito dedicato alla criptozoologia.

 

4 risposte su “Pantere nere: se doveste avvistarne in libertà…”

E dei due crotali catturati nell’estate 2009 nella pineta di Ostia (RM) cosa ne pensate??? Sono stati catturati in collaborazione con personale del Corpo Forestale dello Stato, questo dimostra che non sempre chi avvista qualche cosa che non dovrebbe trovarsi in un certo posto ha le traveggole. Cordiali saluti da Stefano.

Ciao Massimo
Ho letto l’articolo linkato, ma secondo me è possibile affermare che sia un gatto anche da questa foto. Sono infatti presenti le tracce dei pneumatici sulla strada che possono essere utilizzati come scala grafica. Le dimensioni dell’animale sono poco più di due volte di quelle dei pneumatici stessi, e quindi mi sembra un po piccolo per essere un puma…… o no?
Ciao
Massimo

Questo non sarebbe neanche un fatto “paranormale” e, quindi, potrebbe aprire un dibattito più che pacato tra semplici Scettici e semplici Creduloni + autoproclamati Testimoni Oculari. Io rimango dell’ idea che una documentazione fotografica, ormai, non può costituire prova, a meno che non si abbia in mano il negativo o il file originale dentro l’ apparecchaitura elettronica. A me le ombre che sembrano uscire dalle zampe del puma sembrano, tanto per fare un rilievo, molto incongruenti, per dimensione e direzione, con le ombre degli alberi, nonché con le ombre sulla pista sopra il puma, cosa visibile meglio nel sito di Lorenzo. Inoltre il puma nero è troppo ben a fuoco e delineato rispetto al resto della foto. Ovviamente accetto critiche da fotografi esperti, io non lo sono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*