Ghost at a gas station?

Mi scrive Fara: «L’ho trovato su Yahoo Video. Carino, ma cosa sarà?» Si riferisce a questo filmato:

Secondo alcuni, il misterioso blob bluastro che si muove in questa stazione di servizio di una cittadina dell’Ohio (che si chiama Parma, pensate un po’) sarebbe un fantasma. Ma siamo proprio sicuri? Se lo osservate attentamente, noterete che l’oggetto sembra muoversi nella stazione ma, in realtà, si muove solo davanti alla telecamera.

Mi spiego meglio. Il blob non si infila tra un distributore e l’altro, non si nasconde dietro un’auto, non striscia per terra e non passa dietro qualche pilone di sostegno. E’ sempre in primo piano, qualunque movimento faccia.

Osservandolo, mi è venuto il dubbio che, in realtà si tratti di qualche cosa che si muove sopra l’obiettivo della telecamera. Questo spiegherebbe anche perchè è così sfocato.

Qualche tempo fa era successo qualcosa di analogo. Un’altra telecamera di servizio aveva registrato questo misterioso oggetto chiaro.

L’amico Benjamin Radford dello CSICOP se ne era occupato e aveva scoperto che si trattava di un ragno che camminava sulla lente dell’obiettivo della telecamera. Aveva anche realizzato un esperimento, facendo camminare un insetto su un obiettivo e ottenendo un risultato pressochè identico, come potete vedere qui.

Il dubbio, dunque, che anche questa volta non si tratti di un fantasma ma di qualcosa che cammina sulla lente è molto forte. Resta da capire che cosa sia. Non dovrebbe essere difficile, per un entomologo magari, intuire al volo di che insetto potrebbe trattarsi, visto il colore blu così marcato. O magari, è un piccolo rettile, o un anfibio o…

Voi cosa ne pensate? Magari tra i lettori c’è qualcuno che capisce al volo di che si tratta (e non ditemi il fantasma di Braccobaldo, buon’anima).

PlayPlay

0 risposte

  1. Beh, se davvero il blob fosse dentro la stazione, il tizio che passa vicino alla macchina lo noterebbe, no?Potrebbe anche essere un fotomontaggio (molti pennelli di photoshop hanno quella forma.Oppure, la telecamera era dietro ad un acquario e il blob potrebbe essere un pesce.una cosa è certa: NON E’ UN FANTASMA!

  2. ho osservato anche io il video è mi trovo comunque molto scettico concordo con antonio che ci sono diverse cose che non quadrano evidentemente potrebbe essere un buon fotomontaggio riuscito anche molto bene

  3. Ciao 🙂 è la prima volta che mi decido a scrivere (anche se il blog lo controllo ogni giorno )…
    detta cosi sembra la risposta a un concorso a premi, ma per me è un insetto. Vedendo come si muove sembra abbia una testa e una coda (si vede bene al sec 6 quando si deve girare) …
    Non so perchè ma il movimento mi ricorda molto quello di certi insetti (tipo le effimere) …
    Per quanto riguarda il colore io sono d’accordo con davide …
    essendo cosi piccolo e (capitemi giustamente anche se mi spiego male 😛 ) “incorporeo” il colore potrebbe essere dovuto a una luce vicino all obbiettivo … magari mi sbaglio ma guardando cosa riprende la telecamera deve essere posta vicino a quella luce azzurra che si vede nella prima immagine (dove si vede l insegna della stazione )…
    Sembra essere un distributore automatico ma non ne sono sicuro …
    magari è un fantasma anche quello :P:P

    Bye 🙂

  4. Più guardo il video più mi sembra un pesce..ho visto dei pesci tropicali di quel colore, e d’altra parte come dice Fara potrebbe non essere originale.In particolare me l’ha ricordato in alcuni movimenti, all’inizio e verso la metà del video, coi quali si sposta verso l’angolo superire sinistro, poi si volta (credo) nella direzione dell’obiettivo,e dopo una sosta (sembra fluttui anche da fermo) scoda velocemente verso l’angolo in basso a destra.Anche quando sale lo fa con moto ondulatorio.Si spiegherebbe anche l’apparente cambio di forma dell’oggetto.Se è così non so come abbiano fatto, ma non credo sia troppo difficile

  5. potrebbe essere che l’insetto non sia blu ma lo è la luce vicino all’obbiettivo?
    forse è una semplice mosca…

  6. Su Youtube c’è un video curioso.
    Si tratta di uno spot amatoriale per il Ketchup Heinz girato per partecipare a un concorso.
    A un certo punto appare un insetto sulla lente che produce un effetto simile a quello del video nella stazione di servizio.
    Il video si trova qui:

    http://it.youtube.com/watch?v=IxQ5swqG500

    Resta da capire se il colore azzurro sia reale oppure rappresenti una distorsione cromatica dovuta alla telecamera.

  7. Supponendo che non si tratti di un fantasma, deve trattarsi di un insetto o di qualche piccolo animale (come suggeriva Massimo) o di un oggetto inanimato, tipo un sacchetto della spazzatura mosso dal vento (come suggeriscono i giornalisti del video).

    Per quanto il colore sia perfetto, se fosse un sacchetto della spazzatura non si spiegherebbe perché nel video appaia così sfocato, dato che dovrebbe trovarsi ad una distanza tale dalla telecamera da essere “a fuoco”… Per spiegare la sfocatura occorrerebbe considerare altri effetti ottici come umidità o riflessi… francamente mi sembra poco probabile…

    Tornando alla prima ipotesi, una semplice ricerca immagini in internet (chiavi: “light blue insect” o “light blue bird”) ha dato come risultato alcune farfalle (“Morpho Aurora Aureola”, “Papilio Ulysses Ulysses”, “Charaxes Smaragdalis”, tra le altre) qualche piccolo uccello (“Coracias benghalensis”, “Turdidae sialia”) e una libellula (il nome scientifico non era indicato)…

    Verificando su Google Maps, Parma risulta essere una città decisamente verde ma comunque popolosa… Per questo motivo mi sento di escludere le farfalle dai possibili candidati perché sono specie piuttosto delicate che difficilmente sopravviverebbero in quell’habitat…

    Per quanto riguarda gli uccelli invece, e in particolare il Turdidae Sialia, Wikipedia dice che è un passeriforme (assomiglia ad un pettirosso col dorso azzurro invece che marroncino/grigio) molto comune negli stati nord-orientali del Nord America tanto che è il simbolo del Missouri (due stati più a occidente rispetto all’Ohio)…

    Il sottogenere “di montagna” tra l’altro è completamente azzurro, con il dorso leggermente più scuro… Non sono un esperto, ma penso che sia il miglior candidato… bisognerebbe chiedere ad un esperto se è possibile… Tra l’altro, dato che è un uccello territoriale, si potrebbe verificare se ci sono state più “apparizioni” del fantasma nel tempo…

    In ogni caso, c’è qualche esperto in ascolto? Che cosa ne pensa? E’ possibile che possa essere un “pettazzurro”?
    S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*