Categorie
Blog Complotti e cospirazioni Crimini e gialli Enigma L’esploratore dell’Insolito Notizie Stranger Stories YouTube

Chi ha ucciso il presidente Kennedy?

Il 22 novembre 1963, il trentacinquesimo presidente americano, John Fitzgerald Kennedy, fu assassinato a Dallas, nel Texas. Fu vittima di una complotto? Esistono fatti concreti che dimostrano queste teorie? È ciò che cercheremo di scoprire nel nuovo episodio di Strane Storie:

https://youtu.be/2CfolKyoZaU

GUARDA L’EPISODIO

Categorie
Blog Libri Recensioni

Non scherzare col passato: te ne potresti pentire

In questo video non solo vi racconto perché vale la pena leggere 22.11.63 di Stephen King (e vederne la trasposizione televisiva di J.J. Abrams)

https://youtu.be/6KTefvjhSEM

ma vi racconto anche una curiosa coincidenza a proposito del momento in cui venni a sapere di quel libro…

Categorie
Blog Complotti e cospirazioni Libri

“Rivelazioni: il libro dei segreti e dei complotti”: ora in prenotazione

Si intitolerà Rivelazioni. Il libro dei segreti e dei complotti il mio nuovo libro in uscita il 1° luglio per Piemme ma, già da oggi, in prenotazione sulle librerie online.

Ecco le prime brevi note di presentazione diffuse dall’editore:

Categorie
Blog Crimini e gialli Notizie

“Complotti, bufale e leggende”: il nuovo libro CICAP con “Focus”

E’ da oggi in tutte le edicole, allegato al mensile FocusComplotti, bufale e leggende metropolitane. Un’indagine scientifica. Si tratta di un libro CICAP, curato da me, con una presentazione di Piero Angela e una postfazione di Umberto Eco.

Categorie
Blog Misteri? Notizie

10 leggende sull’assassinio Kennedy

Il 22 novembre 1963, il trentacinquesimo presidente americano, John Fitzgerald Kennedy, fu assassinato a Dallas, nel Texas.

Il 61% degli americani è ancora convinto che quella morte nasconda qualcosa di misterioso, certamente un complotto. È davvero così? Ecco sfatate 10 tra le leggende più tenaci…

Categorie
Blog Complotti e cospirazioni Psicologia dell'insolito

Ancora JFK: The Umbrella Man… “a cautionary tale” per gli indagatori di misteri

Torniamo a parlare dell’assassino del presidente Kennedy. L’amico Mariano  Tomatis mi ha segnalato questo bel cortometraggio, prodotto da Errol Morris per il New York Times, in cui il giornalista Josiah Thompson racconta la bizzarra vicenda dell’Umbrella Man, ovvero del tizio che compare in Dealey Plaza nel momento in cui Kennedy e Connally vengono colpiti e che se ne sta sotto il sole con un ombrello aperto.

Categorie
Blog Complotti e cospirazioni

JFK: un’intrigante ipotesi sul primo sparo

Massimo Polidoro nella Dealey Plaza a Dallas: alle sue spalle il tratto di strada in cui il presidente Kennedy fu colpito e l'edificio noto come Texas School Book Depository dal sesto piano del quale Lee Harvey Oswald sparò tre colpi.

Il 22 novembre del 1963, a Dallas, il presidente Kennedy veniva ucciso da tre colpi di fucile sparati da Lee Harvey Oswald appostato al sesto piano del Deposito di Libri del Texas in Dealey Plaza (quello che si vede alle mie spalle nella foto). Appurato che di storie di complotti e cospirazioni ne sono fiorite a decine in questi quasi 50 anni, ma nemmeno una riesce a superare l’esame delle prove a sostegno, resta il fatto che Oswald sparò tre colpi. Orbene, di quei tre colpi è stato chiarito “ad nauseam” il percorso seguito dal secondo (quello che ha ferito prima Kennedy e poi il Governatore Connolly seduto davanti a lui e che i cospirazionisti, alterandone il percorso, chiamavano il “proiettile magico”) e dal terzo (quello fatale che ha centrato la testa del presidente). Ma c’era sempre un bel punto di domanda su che fine avesse fatto il primo colpo che aveva mancato il bersaglio.