Categorie
Blog

Queryonline.it: un sondaggio per voi

Queryonline.it: partecipate al sondaggio della rivista del CICAP.

Partecipate anche voi al sondaggio di Queryonline.it: aiuterete il CICAP a capire che cosa vi piace, che cosa non vi piace, che cosa vi piacerebbe vedere sul sito di Query (o anche su Query stessa)… e se non sapete cosa sia Queryonline.it, la versione online della rivista del CICAP, questa è l’occasione buona per scoprirlo.

Categorie
Blog Misteri? Notizie

Sulla scena del mistero: un manuale da indagatori dell’occulto

"Sulla scena del mistero" di Stefano Bagnasco, Andrea Ferrero e Beatrice Mautino (Sironi, 2010).

E’ con piacere che do il benvenuto all’opera prima del trio Bagnasco, Ferrero e Mautino, colonne portanti del CICAP, che con il loro caratteristico humour, unito al rigore scientifico che li contraddistingue (incredibile come riescano a coniugare benissimo Indiana Jones e Popper!), ci regalano una vera e propria guida pratico-teorica per indagatori di misteri.

Categorie
Blog Notizie

Arriva Queryonline.it: è completa la nuova rivista del CICAP

Finalmente ci siamo! E’ arrivata la versione online di “Query”, la nuova rivista del CICAP lanciata un mese fa. Lascio la parola alla curatrice di Queryonline.it , Beatrice Mautino: «Poiché la rivista esce ogni tre mesi, ci sembrava importante aprire un canale che potesse rappresentare sia un osservatorio aggiornato sulle notizie che da sempre interessano il CICAP, sia un punto di riferimento e ritrovo quotidiano per tutti coloro che seguono l’attività del Comitato e non possono accontentarsi di seguirci solo sulla rivista».

Categorie
Blog

La scienza indaga i mysteri: arriva “QUERY”, la nuova rivista del CICAP

Ci siamo ragazzi, è pronta la nuova rivista del CICAP: si chiama “Query. La scienza indaga i mysteri”. Ha cadenza trimestrale, formato più grande e, per la prima volta per le pubblicazioni del CICAP, è interamente a colori! Qui sotto trovate il comunicato ufficiale per il lancio della rivista. Mi auguro vogliate scoprirla anche voi e diventarne lettori al più presto.